giovedì 7 maggio 2020

Il miliardario Bill Ackman punta sulla ripresa e investe pesantemente in due società quotate a Wall Street

 

La notizia diffusa oggi dai media internazionali conferma la nostra visione. Il miliardario Bill Ackman, famoso per i suoi successi in borsa, nei giorni scorsi ha dato ufficialmente comunicazione alla SEC di aver investito pesantemente su due società leader a Wall Street: Restaurant Brands International Inc.(NYSE:QSR) e Howard Hughes Corporation (NYSE:HHC). In particolare, Restaurant Brands è da tempo una delle società che fanno parte del nostro portafoglio Top Analisti e proprio nei giorni scorsi avevamo aumentato l'esposizione (leggi l'analisi completa su DIVIDENDI.ORG cliccando QUI). Ackman, crede molto in questa società, holding di controllo di tre importanti catene di ristorazione fast food tra cui la famosa Burger King, con oltre 18.000 ristoranti in tutto il mondo. 
Nel mese appena trascorso il miliardario ha acquistato, tramite la sua holding Pershing Square Holdings, un totale di 9.086.895 azioni QSR, per circa 450 milioni di dollari, portando il suo investimento nella società a 24.171.199 azioni per complessivi 1,2 miliardi e una quota di controllo del 9,6% della catena di ristorazione presente in oltre 100 paesi del mondo. Brian Bittner, analista di Oppenheimer, commentando l'operazione ha dichiarato: "QSR rappresenta attualmente la nostra migliore scelta tra le aziende di grande capitalizzazione. Un'analisi delle stime aggiornate sugli utili previsti per il 2021 indica che QSR è ora scambiato con uno sconto del 27%." In aggiunta, la società distribuisce un ricco dividendo pari al 4,25% annuo sulle attuali quotazioni di borsa.

La seconda società acquistata da Ackman è Howard Hughes Corporation, passata da 6.384.239 azioni a 10.002.596 azioni, con una quota del 29,8% e un controvalore pari a quasi 520 milioni di dollari. HHC è una società immobiliare con oltre 3,2 milioni di metri quadri di terreni, Howard Hughes sviluppa progetti edili e gestisce proprietà a uso misto, come uffici, negozi, multi-famiglia e ospitalità. Pur considerando il fatto che la società abbia "una significativa esposizione a breve termine" alla pandemia di COVID-19, Ackman ritiene che l'attuale valutazione presenti un'opportunità entusiasmante. Vahid Khorsand, analista finanziario di BWS condivide il giudizio di Ackman e attribuisce alla società un rating BUY e un target di 80 dollari, con un potenziale di +54% dalle attuali quotazioni di borsa.

Nessun commento:

Posta un commento